Vai alla Home page

 

 

con il contributo di


Zenit - Consorzio Servizi Integrati

Consorzio Servizi Integrati


Habitare - Un gruppo...illuminato!

un gruppo...illuminato!

Mariangela Taricco

Direttore UO Medicina Fisica e Riabilitazione, Azienda Ospedaliero Universitaria S. Orsola Malpighi Bologna.

La Dott.ssa Mariangela Taricco si è laureata in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Milano nel 1977. Nel 1980 ha conseguito il Diploma di Specializzazione in "Terapia Fisica e Riabilitazione" presso l'Università degli Studi di Milano e nel 1990 il Diploma di Specializzazione in "Neurologia" presso l'Università degli Studi di Parma.

Nel 1993 Research Fellow presso il reparto di Riabilitazione del Cidar Sinai Medical Center-UCLA (University of California Los Angeles) collaborando ad un progetto di ricerca sulla messa a punto di una scala di valutazione funzionale per pazienti cerebrolesi. Durante tale periodo ha frequentato il centro di Riabilitazione Rancho Los Amigos di Los Angeles nella Divisione di Riabilitazione dei pazienti affetti da trauma cranico e la Unità Spinale Veteran Administration di Long Beach, inoltre ha frequentato come uditore per l'anno accademico 1993/94 la Scuola di Specialità di Terapia Fisica e Riabilitazione di UCLA

Nel 2003 ha conseguito il certificato di Formazione Manageriale per Dirigenti di Struttura Complesso della Scuola di Direzione in Sanità della Regione lombardia.

La Dott. ssa Taricco ha prestato servizio presso la UO Recupero e Rieducazione Funzionale dell’Ospedale di Riabilitazione di Passirana di Rho (MI) dal 1982 al 2007. Dall’Ottobre 2007 ad oggi è Direttore della U.O. di Medicina Fisica e Riabilitazione della Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico S. Orsola Malpighi di Bologna.

Dal 1982 iscritta alla Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitazione

Dal 1995 membro del European Board of Physical Medicine and Rehabilitation.

Dal 1995 collaboratore della Cochrane Collaboration in qualità di Editor del Gruppo Cooperativo di Revisione “Injury”. Membro del Cochrane Neurological Network.

Dal 1996 è membro della ASIA (American Spinal Injury Association)

Dal 1994 opera attivamente nella Sezione SIMFER per la Riabilitazione delle Gravi Cerebrolesioni acquisite dove ha dato numerosi contributi : realizzazione del Corso Nazionale di Aggiornamento SIMFER “Qualità della vita e Trauma Cranio Encefalico, organizzazione degli interventi nella riabilitazione dei TCE”; organizzazione della Conferenza di Consenso Nazionale "Il trattamento riabilitativo in fase acuta, criteri di trasferibilità e indicazione a percorsi appropriati" Modena Giugno 2000, la Conferenza di Consenso Nazionale di Verona 2005 sulla fase post ospedaliera e numerose altre attività nel campo della EBM e della metodologia della ricerca clinica.

Dal 1995 al 2000 ha coordinato, come membro del Comitato Scientifico, lo studio epidemiologico prospettico multicentrico del GISEM per la creazione di una Banca Dati Nazionale per le mielolesioni in Italia. Dal 2001 al 2008 ha coordinato, come membro del Comitato Scientifico, lo studio prospettico multicentrico GISCAR (Gruppo Italiano per lo Studio della Gravi Cerebrolesioni Acquisite e Riabilitazione) con particolare riguardo alla fase di follow up.

La Dott.ssa Taricco svolge numerose attività di didattica, in particolare dall’anno accademico 1997/98 al 2007 è stata Professore a Contratto del Corso di Laurea di Fisioterapia dell’Università degli Studi di Milano, per l'insegnamento del settore disciplinare "Medicina Fisica e Riabilitativa". Dal anno accademico 2007/2008 ad oggi è docente del Corso di Laurea di Fisioterapia della Università degli Studi di Bologna, della Scuola di Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitazione e in Geriatria della Università degli Studi di Bologna.

La Dott. ssa Taricco è autrice di circa 90 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali, di un testo di riabilitazione per operatori sanitari e di numerosi capitoli di libri monografici su argomenti riabilitativi. Ha portato a termine due revisioni sistematiche della letteratura : "Pharmacological Interventions for spasticity in SCI patients" e "The effectiveness of sensory stimulation programs in patients with severe brain injury" pubblicate sulla Cochrane Library.

Aree di approfondimento tematico in cui  prevale  la propria competenza professionale: Evidence Based Medicine e metodologia della ricerca in campo riabilitativo; Aspetti epidemiologici delle gravi cerebrolesi acquisite; Valutazione e riabilitazione intensiva dei pazienti con alterazione dello stato di coscienza e con disturbi neuropsicologici.

<< Torna alla giuria